Fumo passivo raddoppia i ricover…

Vivere in una casa dove s…

Cervello: i neuroni dell'empatia…

[caption id="attachment_6…

Staminali impiantate nell'occhio…

Eccezionale intervento in…

Vit. D, come Di Bella (?)

[caption id="attachment_9…

Vibrione del colera: come divent…

Quando il vibrione del co…

Parkinson: nuovi studi sulla pro…

[caption id="attachme…

Dal MIT: lenti a contatto come d…

[caption id="attachme…

Eccellenza “targata” all’Urologi…

Una targa prestigiosa - c…

Batteri acneici a protezione del…

I batteri che causano ac…

La terapia cellulare guarisce u…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Gene invecchiamento legato all’insorgenza del mielina


Un gene che aiuta a controllare il processo di invecchiamento, agendo come un orologio interno della cellula, e’ risultato correlato al cancro del sangue dai dati prodotti da un nuovo studio condotto dall’Institute of Cancer Research di Londra. mieloma_multiploL’indagine ha identificato una variante genetica che influenza l’invecchiamento tra le quattro nuove varianti correlate al mieloma, uno dei piu’ comuni tumori del sangue. La ricerca e’ stata pubblicata sulla rivista ‘Nature Genetics’. Il marcatore genetico rilevato dagli scienziati e’ collegato al gene chiamato Terc che regola la lunghezza dei “tappi” dei telomeri alle estremita’ del Dna. Nelle cellule sane, questi tappi si usurano nel tempo, portando all’invecchiamento dei tessuti.

Alcune cellule del cancro sembrano, invece, capaci di ignorare questo processo riuscendo a mantenersi in attivita’. Se ulteriori studi confermeranno l’associazione, il Terc potrebbe diventare il bersaglio di futuri trattamenti per il mieloma.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x