L'interruttore di crescita cellu…

[caption id="attachment_7…

Il Nobel per la Medicina 2020 è …

Una scoperta che ha perme…

Nasce il Centro di Neuroscienze …

L’Università di Milano-Bi…

Il beneficio dei probiotici nei …

Somministrare probiotici …

Ospedali pain free per grandi e …

Ben 2 bambini su 5 e 1 ad…

Cancro: creato un vaccino con un…

Creato in laboratorio il …

Scienziati spiegano come le cell…

La questione di come sing…

AriSla: ricerca USA-Italia su ba…

Il lavoro, che apre la st…

Sindrome di Beckwith-Wiedemann: …

Luce sui meccanismi alla …

Olfatto in laboratorio, o naso a…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Il fumo in India miete 1,5 milioni di persone l’anno

Il fumo in India uccidera’ 1,5 milioni di persone l’anno entro il 2020 se non verranno messe in atto strategie per limitare la diffusione delle sigarette nel paese.


Lo afferma un rapporto della ong International Tobacco Control Project secondo cui il paese ha ormai 275 milioni di fumatori.  Nel paese asiatico, spiegano gli esperti nel documento, meta’ dei tumori maschili e un quarto di quelli femminili sono dovuti alle sigarette, che sono anche la causa principale di problemi cardiaci e ai polmoni.

“Il problema richiede attenzione – si legge nel rapporto – nel 2020 il consumo di tabacco fara’ 1,5 milioni di morti l’anno, mentre nel mondo il numero delle morti annuali crescera’ da 6 a 8 milioni di persone secondo l’Oms”. Lo studio e’ stato condotto con interviste a 8mila utilizzatori di prodotti da tabacco e 2400 non fumatori in quattro stati indiani.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x