La Procura di Torino indaga la S…

Somministrazione di farma…

Geriatria: negli USA gli america…

Gli anziani americani di…

Depressione: una proteina potreb…

Gli scienziati hanno…

Ogni cervello ha un network, ogn…

Per evitare ingorghi e st…

Vista: stampate per la prima vol…

Un gruppo di ricercatori…

Malattie muscolo-scheletriche pe…

Le patologie di natura mu…

La carie, un problema di sanità …

Milano, 29 settembre 2014…

Percezione del corpo e memoria: …

Un nuovo studio del Karo…

Piorrea: studi e scoperte verso …

La struttura e il meccani…

Baci e benefici: meno calorie, m…

Non si tratta di legg…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Zucchero: potrebbe creare dipendenza come il tabacco

Lo zucchero potrebbe indurre dipendenza come alcool e tabacco, e dovrebbe essere regolamentato esattamente come questi due prodotti.


A sostenerlo e’ Paul van der Velpen, a capo del Servizio Sanitario di Amsterdam. ”Lo zucchero e’ una vera e propria droga che dovrebbe essere strettamente. Lo zucchero, sostiene l’esperto, da’ una forte dipendenza da cui e’ difficile liberarsi quanto quella dal tabacco.  ”La dieta funziona solo temporaneamente, una terapia contro le dipendenze e’ certamente migliore” aggiunge van der Velpen. Gli zuccheri aggiunti sono legati a malattie croniche come obesita’ e diabete, motivo per cui lo scienziato vedrebbe bene l’imporre tasse e limiti ben precisi al consumo di questo prodotto. ”I prodotti zuccherati dovrebbero venir etichettati come le sigarette ‘lo zucchero crea dipendenza ed e’ un male per la salute’ ” ha concluso lo scienziato.

I suoi commenti arrivano a sei mesi dal bando del sindaco di New York, Bloomberg, delle bibite supersize nel tentativo di arginare il crescente problema dell’obesita’.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!