La città che fa impazzire: occhi…

Uno studio, condotto util…

Slerosi laterale Amiotrofica: si…

[caption id="attachment_8…

Cancro dell'utero: con regolare …

Le donne possono aumentar…

Cocaina: potrebbe essere una pre…

I risultati dello studio …

Il sildenafil (Viagra), potrebbe…

Il sildenafil, usato per …

Organi in provetta partendo da s…

Ricostruire organi interi…

Asma grave: nuove prospettive te…

Allo studio molecole «bio…

Psoriasi: consulenza dermatologi…

Da oggi sul portale Psori…

Progetto Tevere arruola 16.000 d…

[caption id="attachme…

Steroidi anabolizzanti: l'abuso …

L'utilizzo del dopante no…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Osteoporosi: un danno per la qualità della vita delle donne e un danno per la società

Secondo un nuovo report della International Osteoporosis Foundation, le donne potrebbero aspettarsi di vivere piu’ a lungo ma la loro qualita’ della vita sara’ messa a rischio se non saranno intraprese azioni per proteggere le loro ossa dall’osteoporosi.


Le donne in post-menopausa sono le piu’ vulnerabili all’osteoporosi e alle fratture. Nel mondo, si stima che 200 milioni di donne siano colpite da osteoporosi e circa una donna su tre con oltre 50 anni soffrira’ di una frattura dovuta alla malattia.Il report “Bone care for the postmenopausal woman” fornisce soluzioni per la prevenzione e la gestione delle fratture.osteoporosi Dato che le donne di eta’ superiore ai 50 hanno un ruolo critico come badanti e capifamiglia all’interno della famiglia e della societa’, la salute delle loro ossa e’ una priorita’ per salvaguardare le generazioni future.

Nel rapporto si sottolinea che, per esempio, negli Stati Uniti, il 43 per cento delle badanti o degli infermieri sono donne di 50 anni o piu’, in Spagna il 70 per cento delle donne di eta’ superiore ai 65 anni si prendono cura dei loro nipoti per molti giorni l’anno e, in tutto il mondo, sono le donne con piu’ di 50 anni che la maggior parte delle volte si assumono l’onere della cura dei genitori anziani e dei familiari disabili o malati.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi