Tumore alla prostata: spesso è s…

[caption id="attachme…

Tumore alle ovaie: spiegati i me…

Uno studio condotto da ri…

Asma grave: a Brescia viene trat…

Eseguito a Brescia il p…

Un biochip ottico come nuovo mar…

[caption id="attachme…

AiFA: antitumorali con prezzi pi…

L'Agenzia Italiana del F…

A Copenaghen si è conclusa la Co…

Il Presidente Onorario …

KLOTHO permette di regolare iper…

[caption id="attachme…

Il presidente dell’EGA auspica u…

I produttori di equivalen…

La "Molecola Trofeo" potrebbe ri…

Alcuni ricercatori hanno …

Allergie alimentari: crescono in…

Cresce l'Europa 'allergic…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Distrofia Muscolare: riunione a Roma dei massimi esperti

I massimi esperti sulla distrofia muscolare si riuniranno a Roma dal 21 al 23 febbraio in occasione della XII Conferenza Internazionale sulla distrofia muscolare Duchenne e Becker, organizzata da Parent Project onlus, l’associazione di genitori di bambini affetti da questa patologia, attiva in Italia dal 1996.


Come gli anni precedenti, la Conferenza Internazionale sara’ l’occasione per permettere ai pazienti e alle famiglie di incontrare gli esperti di tutto il mondo e di conoscere i progressi della ricerca e lo stato delle sperimentazioni nel campo. Nel 2002 Parent Project onlus ha organizzato per la prima volta in Italia la Conferenza Internazionale sulla distrofia muscolare Duchenne e Becker che sin dalla prima edizione e’ diventato un momento focale sullo stato della ricerca scientifica e la gestione clinica della Distrofia muscolare Duchenne e Becker.     L’appuntamento ospita ogni anno oltre 600 partecipanti, tra genitori italiani e stranieri, ricercatori ed esperti da tutto il mondo e rappresentanti delle maggiori case farmaceutiche mondiali. Quest’anno il tema delle sperimentazioni cliniche e della ricerca in corso per la DMD/BMD, diversamente dalle precedenti edizioni, sara’ affrontato nel corso di tutte e tre le giornate dei lavori.

Il programma prevede sessioni dedicate ad argomenti specifici che forniranno una panoramica sullo stato dell’arte delle strategie terapeutiche, ancora in fase di studio o gia’ in fase di sperimentazione. Inoltre, un ampio spazio dedicato al momento delle domande, consentira’ ai partecipanti di interagire direttamente con gli oratori.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi