Vitiligine: vicini a nuova cura …

Ha funzionato la sperim…

In uno studio su pazienti, idaru…

• I primi risultati di un…

Molecole per fermare i prioni

Nuovi polimeri auto-illum…

8° Congresso Nazionale Associazi…

· Aumento incidenza …

Problemi cardiovascolari: studio…

[caption id="attachment_6…

CCSVI: studio italiano su cura Z…

Uno studio italiano p…

29 ottobre 2013 giornata mondial…

Importanti novità scienti…

Cellule staminali: il segreto de…

Svelato il segreto ch…

Nasce in Messico un bimbo col DN…

E' nato in Messico cinque…

Il gene che aiuta il metabolismo…

Comunicato stampa - Dalla…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’esposizione alla luce solare riduce pressione sanguigna e abbassa rischi ictus

L’esposizione alla luce del sole potrebbe aiutare a ridurre la pressione sanguigna e tagliare il rischio di attacco cardiaco e ictus.


A dirlo, uno studio pubblicato sula rivista Journal of Investigative Dermatology.
Il team di ricercatori della University of Southampton e della University of Edinburgh ha mostrato che la luce del sole puo’ alterare i livelli delle piccole molecole messaggero, l’ossido nitrico presente nella pelle e nel sangue, riducendo la pressione sanguigna.  L’ossido nitrico, e i suoi sottoprodotti, sono coinvolti nella regolazione della pressione sanguigna. Lo studio, condotto su 24 soggetti in salute esposti alla luce Uva per due sessioni di 20 minuti ognuna, suggerisce che l’esposizione dilata i vasi sanguigni, abbassando significativamente la pressione del sangue e andando ad agire sui metaboliti dell’ossido nitrico circolanti nel sangue.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x