Fotografati i neuroni dell'aggre…

'Fotografati' nel cervell…

Ictus: un semplice test per calc…

Gli anziani che hanno dif…

Al via sperimentazione vaccino a…

Al via la prima fase del …

Il ruolo della dopamina nella sc…

Al termine di ogni notte …

Ricercatori sviluppano modello d…

Il processo di divisione …

Due nuovi anticorpi contro l'HIV

[caption id="attachment…

A ciascun bambino il suo Natale

I consigli e le raccomand…

Alla casa di cura Quarenghi di S…

  In media, la terapia r…

Botulinofilia: dipendenza da rit…

Una vera dipendenza per i…

Ritardare i pagamenti delle pubb…

I tempi eccessivi con cui…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sigarette elettroniche: non si è abbassato il numero effettivo di “fruitori” di tabacco

La sigaretta elettronica non sembra efficace per smettere di fumare. A sostenerlo, uno studio condotto dall’Universita’ della California di San Francisco e pubblicato sul ‘Journal of American Medical Association (Jama) Pediatrics’. Secondo gli scienziati, gli utilizzatori della sigaretta elettronica non sarebbero piu’ propensi a smettere di fumare degli altri fumatori. e-cig
Questo risultato conferma precedenti ricerche che mostrano che la sigaretta elettronica non comporta un vantaggio particolare nel tentativo di smettere di fumare. Gli studiosi hanno esaminato dati relativi a 949 fumatori californiani.

Il 13,5 per cento di questi aveva riferito di aver smesso di fumare nel corso dell’anno. Gli utilizzatori di sigarette elettroniche, a detta degli scienziati, “non avevano una probabilita’ di smettere di fumare maggiore degli altri”. Gli studiosi sottolineano che i fumatori di sigaretta elettronica erano 88 e in 9 (pari al 10,2 per cento) avevano smesso di fumare nel corso dell’anno.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x