Dal liquido amniotico prelevare …

[caption id="attachme…

Boehringer Ingelheim ha sottomes…

• La prima sottomiss…

Ftalati in età pediatrica respon…

L'esposizione a sostanze …

Termites' digestive system could…

One of the peskiest h…

Dall'ormone della fame un aiuto …

Scoperta una nuova via me…

Herpes zoster: studi lo consider…

[caption id="attachme…

Glioblastoma: studio del CNR spi…

È un tumore cerebrale che…

Ospedali di qualità a misura di …

Esce oggi il nuovo bando …

L’Italia dice addio alla fenform…

L’allarme, lanciato …

Pillole con estradiolo naturale:…

Contraccezione orale su m…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sigarette elettroniche: non si è abbassato il numero effettivo di “fruitori” di tabacco

La sigaretta elettronica non sembra efficace per smettere di fumare. A sostenerlo, uno studio condotto dall’Universita’ della California di San Francisco e pubblicato sul ‘Journal of American Medical Association (Jama) Pediatrics’. Secondo gli scienziati, gli utilizzatori della sigaretta elettronica non sarebbero piu’ propensi a smettere di fumare degli altri fumatori. e-cig
Questo risultato conferma precedenti ricerche che mostrano che la sigaretta elettronica non comporta un vantaggio particolare nel tentativo di smettere di fumare. Gli studiosi hanno esaminato dati relativi a 949 fumatori californiani.

Il 13,5 per cento di questi aveva riferito di aver smesso di fumare nel corso dell’anno. Gli utilizzatori di sigarette elettroniche, a detta degli scienziati, “non avevano una probabilita’ di smettere di fumare maggiore degli altri”. Gli studiosi sottolineano che i fumatori di sigaretta elettronica erano 88 e in 9 (pari al 10,2 per cento) avevano smesso di fumare nel corso dell’anno.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!