HIV: una nuova terapia per il tr…

Una nuova sperimentazione…

Proteina in grado di riconoscere…

Rivelato il meccanismo mo…

Nuovi dispositivi per il monitor…

Nuovi dispositivi per i…

Tubercolosi: vaccino basato sul …

Gli scienziati della McMa…

Campagna UE di prevenzione contr…

Lussemburgo, 14 gen. - In…

Alzheimer: si studia l'incidenza…

Si sa che una serie di ma…

Dal Simposio “sPAIN in Italy”: c…

Oltre 500 esperti italian…

A.L.I.Ce. Italia Onlus con il Pa…

Roma, 9 dicembre 2013 - L…

Campagna invito donazione cordon…

Ancora 48 mila unità di s…

Panoptes Pharma e Mediolanum Far…

Milano, 9 Febbraio 2015 –…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Esercizio fisico: riduce infiammazioni articolazioni

Una ricerca presentata all’European League Against Rheumatism Annual Congress (EULAR 2014) suggerisce che l’esercizio fisico sopprime transitoriamente l’infiammazione locale e sistemica.


Questo studio conferma gli effetti benefici dell’esercizio fisico e la necessita’ di formulare una regolamentazione al fine di sfruttare le ricadute positive dell’attivita’ fisica per il trattamento clinico della malattia reumatica. L’infiammazione cronica, il gonfiore e il dolore alle articolazioni caratterizzano oltre duecento malattie reumatiche.artrite_reumatoide
L’infiammazione persistente nel tempo puo’ danneggiare le articolazioni colpite, ma ricerche precedenti hanno dimostrato che l’esercizio fisico puo’ ridurre l’infiammazione articolare nell’artrite reumatoide. I nuovi risultati si sono focalizzati sui cambiamenti fisiologici causati dall’esercizio fisico e sul loro impatto sull’infiammazione.

I ricercatori hanno scoperto che l’esercizio fisico genera una vera e propria risposta biologica e induce cambiamenti a livello molecolare che stimolano effetti anti-infiammatori. Lo studio e’ stato condotto da scienziati del The Ohio State University Wexner Medical Center, Columbus, Ohio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!