MicroRNA che interagisce coi gen…

[caption id="attachment_5…

SLA: quando geni pulisci neuroni…

[caption id="attachment_1…

Latanoprost: l’ingresso dei gene…

Si chiude con una sentenz…

L'osservatorio Federsalus lancia…

Per gli abitanti del Bel …

Il ruolo dell'ossitocina nel rap…

Il neurotrasmettitore oss…

Curcumina: dimostrate proprieta'…

[caption id="attachment_6…

Via libera UE a biosimilare di i…

Colantuoni: “Il biosimila…

Equivalenti e biosimilari: senza…

Le ripetute pronunce dell…

La città che fa impazzire: occhi…

Uno studio, condotto util…

Micropillole o capsosomi, veicol…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Screening al seno: riduce il rischio di morte per cancro

Lo screening riduce significativamente le morti per cancro al seno, secondo un nuovo studio norvegese pubblicato sul ‘British Medical Journal’.


I risultati smentiscono le recenti critiche ai metodi utilizzati dalle indagini randomizzate degli anni Ottanta. La ricerca ha infatti valutato la mortalita’ per cancro al seno nelle donne sottoposte e non sottopose a screening. Lo studio della Norwegian University of Science and Technology ha analizzato i dati provenienti da tutte le donne della Norvegia di eta’ compresa tra 50 e 79 anni dal 1986 al 2009.
Dopo aver revisionato i dati per differenti fattori, come eta’, area di residenza e tendenze di mortalita’ per cancro al seno, i ricercatori hanno scoperto che l’invito a effettuare lo screening ha ridotto il rischio di morte per cancro al seno del ventotto per cento tra le donne informate sulla necessita’ di tenersi sotto controllo rispetto alle donne inconsapevoli degli effetti preventivi della mammografia.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x