Innovazione in campo nutrizional…

Il test genetico e l’inte…

Diabete: quali sono i legami con…

Ci sarebbe un legame tra …

Arriva il contraccettivo dei cin…

[caption id="attachment_8…

Il meccanismo che decide la fine…

I ricercatori del Sanford…

Carenza di ferro e anemia: nel m…

Diete sbagliate e disturb…

Il colore dei capelli 'estratto'…

E' possibile grazie all'i…

Il Consiglio di Stato conferma c…

Roma, 11 marzo 2013 - “Fa…

Cervello: la precarietà della ma…

L'instabilita' della …

Quando il dentista è in vacanza …

Dal dottor Marco Turc…

Scoprire e trattare l’intolleran…

Milano, 16 dicembre 2013 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La combinazione di due farmaci agisce contro il cancro ai reni

mTOR signaling

mTOR signaling

Promettente l’uso combinato di due farmaci che pare sia attivo contro un processo detto mTOR signaling (v. foto apertura), che promuove la proliferazione delle cellule tumorali e lo sviluppo dei vasi sanguigni tumorali.

La combinazione del principio attivo temsirolimus e briostatina sembra bloccare due porzioni del percorso del mTOR signaling, e i primi dati suggeriscono che i farmaci possono essere attivi nei pazienti con forme rare di cancro renale le cui cellule hanno meno probabilità di rispondere ad altre terapie.

Uno dei ricercatori, la dr.ssa Elisabetta Plimack, medico oncologo presso il Fox Chase Cancer Center di Filadelfia, ha dichiarato in un comunicato stampa «Abbiamo certamente visto risposte durature con questa combinazione di farmaci, che sono incoraggianti».


I risultati dello studio sono stati presentati al meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology che si è tenuto a Orlano in Florida lo scorso finesettimana e aprono nuove vie d’indagine sulle cause e sul trattamento dei processi per cui chi è affetto da questo tipo di carcinoma non può beneficiare di altri tipi d’intervento farmacologico.

Altri studi più approfonditi sono necessari, tuttavia, dichiarano i ricercatori, i dati ottenuti finora sono molto incoraggianti.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!