Virus H1N1: Ilaria Capua per il …

Partendo dalla fine: «In…

Cefalea a grappolo: diagnosi anc…

Attacchi molto dolorosi, …

Ischemia cerebrale: studio itali…

[caption id="attachme…

Tubercolosi: parte il trial per …

[caption id="attachment_9…

Invecchiamento: studio comprova …

Un nuovo studio condotto …

Dalle cozze arriva la nuova supe…

(ANSA)Arriva dalle cozze …

Nasce a Pisa robot che riproduce…

Un robot dalle fattezze u…

Gel iniettabile nelle corde voca…

Fra i pazienti in attesa …

Parkinson: allo studio sei nuovi…

ROMA - Usando i dati di o…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sincrotrone Elettra di Trieste: nuova tecnica studio cellule tumorali

Cellule tumorali cancro al seno 3D

Cellule tumorali cancro al seno 3D

Un’equipe internazionale di ricercatori coordinata dal Sincrotrone Elettra di Trieste ha sviluppato un nuovo metodo per monitorare la crescita ed il movimento delle cellule.

La tecnica, presentata alla stampa ieri a Londra nell’ambito della World Conference of Science Journalists, potrebbe facilitare la diagnosi dei tumori allo stadio iniziale, aiutare a determinare se un tumore si e’ diffuso ad altri organi o servire ad osservare come cellule staminali impiantate riparano i tessuti.


Il sistema si basa su immagini tridimensionali simili alle scansioni Cat utilizzate in ospedale, ma con una risoluzione molto piu’ alta. Le cellule vengono ‘etichettate’ con particelle d’oro che possono poi essere individuate da raggi X ultrasottili prodotti dal sincrotrone.

‘Questo nuovo approccio permette ai ricercatori di monitorare la proliferazione e la migrazione delle cellule etichettate dentro ad un organo animale per un lungo periodo di tempo. Cio’ significa che l’evoluzione dei tumori in un animale puo’ essere osservata e descritta nei minimi dettagli riducendo il numero di animali necessari per uno studio rispetto alle tecniche tradizionali’, ha dichiarato Ralf Hendrik Menk, uno dei ricercatori parte del team.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi