Sguardo limpido e occhi bianchi:…

Con qualche bistecca in m…

Boehringer Ingelheim ha presenta…

Inoltrata alle autorità e…

Terapie anti-HIV: efficaci contr…

Le attuali terapie contro…

Cellulite: in USA ok al primo tr…

Autorizzata negli Stati U…

Equivalenti e biosimilari, un bi…

Si tiene oggi a Roma il C…

Creata sostanza contro la perdit…

Gli scienziati della Yal…

Autismo: le doti particolari del…

Il cervello delle persone…

A OLBIA L’OPEN DAY “LA SALUTE DE…

Il 26 novembre screening …

Robot origami: dal MIT una 'macc…

Da lontano sembra un bana…

Paracetamolo: ottimo placebo con…

Il paracetamolo non e' me…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Osteoporosi: scoperta una proteina dal ruolo chiave

C’e’ una proteina particolare alla base di una serie di malattie che colpiscono le ossa. Si chiama regolatore dell’interferone fattore 8 (IRF-8) e a scoprirla sono stati un gruppo di scienziati della Hartrits and Tissue Degeneration Program presso l’Hospital of special Surgery di New York City guidati da Baohong Zhao. In un articolo pubblicato sulla rivista Nature Medicine, i ricercatori hanno spiegato di aver scoperto e definito il ruolo di questa particolare proteina nella perdita di calcificazione delle ossa tipica di alcune malattie. Si tratta delle malattie che negli StatiUniti vengono definite “gum disease”, perche’ tendono a ridurre a spugna le ossa. Sono la parodontite, l’osteoporosi e l’artrite reumatoide. Nello specifico i ricercatori hanno scoperto che bassi livelli di produzione di questa particolare proteina portano alla produzione di alcuni tipi di cellule che poi corrome’pono la struttura ossea. “Anche se la nostra scoperta non ci porta ad una immediata prospettiva terapeutica – spiega Zhao – siamo convinti di aver individuato un filone di ricerca nella comprensione di questa malattia molto interessante”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi