Tessuto adiposo di fianchi, glut…

[caption id="attachme…

HIV: studio dimostra dove il vir…

Identificata la regione d…

Vent’anni dei farmaci equivalent…

4 miliardi di risparmi da…

Depressione: livelli di folato e…

Scarsi livelli di vitamin…

Carenza di ferro e anemia: nel m…

Diete sbagliate e disturb…

Cancro orale, presto test della …

Presto sara' sviluppato u…

Dieta ipo-proteica per chi soffr…

Una dieta ipoproteica puo…

Linfoma periferico a cellule T: …

[caption id="attachme…

A Valenza una giornata di inform…

Mercoledì 13 aprile, a Va…

Quando il cervello viene salvato…

Ridurre la temperatura co…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro alla bocca: anche il caffè decaffeinato offre azione protettrice

Bere più di quattro tazze di caffè al giorno riduce del 49% la probabilità di sviluppare un cancro alla bocca o alla gola. caffeLo hanno dimostrato i ricercatori dell’American Cancer Society di Atlanta (Usa), secondo cui l’effetto non sarebbe dovuto alla caffeina, ma ad una o più delle altre centinaia di sostanze antiossidanti presenti in questa bevanda. Infatti secondo quanto riportato sulle pagine dell’American Journal of Epidemiology il tè, pur contenendo caffeina, non protegge da queste forme di tumore, mentre il caffè decaffeinato ha le stesse proprietà di quello “classico”.

Per arrivare a questa conclusione di autori dello studio hanno analizzato i dati relativi ai partecipanti al Cancer Prevention Study II.

Fra questi, 868 sono deceduti a causa di un tumore alla bocca o alla faringe. Lo studio delle loro abitudini alimentari ha svelato che indipendentemente da altri fattori di rischio, come il fumo e il consumo eccessivo di alcol, i forti consumatori di caffè hanno una probabilità quasi dimezzata di avere a che fare con questi tipi di tumore, ma nulla si sa riguardo ai meccanismi responsabili di questo effetto.

01 Logo 120x90 GIF IT
“Il caffè – hanno spiegato i ricercatori – contiene numerosi composti biologicamente attivi che possono aiutare a ridurre il rischio di sviluppare un cancro e morirne. Nuove ricerche saranno necessarie per fare chiarezza sui meccanismi biologici attraverso cui il caffè può aiutare a proteggere contro questi tumori spesso fatali”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!