Lo sport migliora la potenza e l…

L'esercizio fisico contra…

Alzheimer: lunghe dormite per ri…

Dormire di piu' riduce le…

Emergenza 2015, il 50% degli ita…

Le ricerche ‘Made in Ital…

Celiachia: una nuova mappa mondi…

Delinea una nuova epidemi…

Tecnica inglese per riparare i t…

Lesioni tendinee curate c…

Terapie per la fertilità non min…

Le terapie per la fer…

Equivalenti leva fondamentale pe…

La relazione annuale dell…

Annunciati i vincitori della pri…

Eccezionale il succe…

Il cranio umano: la reale evoluz…

Gli antropologi hanno a l…

Occhiali speciali per non vedent…

Un paio di occhiali speci…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Anomalia cerebrale dietro il disturbo narcisistico della personalità:

Questa patologia riconducibile – secondo un team di psichiatri tedeschi – a un’anomalia strutturale della corteccia cerebrale. I risultati del loro studio sono stati pubblicati dalla rivista scientifica Journal of Psychiatric Research

BERLINO – Il disturbo narcisistico della personalità è una patologia associata a una riduzione della materia grigia nella parte più esterna del cervello chiamata insula. Quella che viene generalmente associata alla capacità di identificarsi con l’altro e alla coscienza e consapevolezza che la persona ha di sè.insula A sostenere questa tesi è uno studio condotto dal team guidato dallo psichiatra Stefan Ropke della Libera Università di Berlino, pubblicato sulla rivista Journal of Psychiatric Research. Il gruppo di ricerca ha dimostrato che la causa del disturbo legato al narcisismo è riconducibile a un’anomalia del cervello. Si tratta di un problema strutturale che coinvolge l’insula, lo strato più esterno della corteccia cerebrale, fondamentale a livello cognitivo.

La ricerca ha preso in esame 17 pazienti con problemi di narcisismo diagnosticati in precedenza e 17 persone sane ma con le stesse caratteristiche generali (sesso, età e status socio-economico). Il narcisista è caratterizzato da segni onnipresenti di grandiosità, necessità di ammirazione e mancanza di empatia col prossimo, come segnala la definizione standard dell’American Psychiatric Association. “Abbiamo fornito la prima prova empirica – hanno spiegato a conclusione dello studio i ricercatori – di anomalie strutturali del cervello in pazienti con ‘disturbo narcisistico di personalità'”. Questa scoperta potrebbe contribuire a una migliore identificazione della patologia, in quanto l’anomalia può fungere da marcatore per la diagnosi neurologica.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Deborah Martinelli

Buonasera,come si puo verificare di essere narcisisti,quale esame si puo fare? è possibile intervenendo sul cervello guarire?e se si in che modo?
Grazie.

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x