Cellule staminali in soccorso de…

[caption id="attachme…

CLUB DELL’OMOTOSSICOLOGIA: LA PA…

Appuntamento con il Club …

Janssen, aziende farmaceutiche d…

La politica estesa garant…

TEVA annuncia sentenza favorevol…

GERUSALEMME(BUSINESS WIRE…

Premio Galeno 2009 per la prima …

Raltegravir, farmaco anti…

TAKEDA annuncia la disponibilità…

Alogliptin è il primo e u…

la musica percepita dal cervello…

Un vantaggio evolutivo, l…

Cancro: da un test del sangue po…

Parte all'Universita' Ca…

Cervello: funzionalità legata ai…

I livelli di acidità nell…

il DNA: le funzioni che hanno, f…

Alcuni meccanismi di prot…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Grasso addominale in eccesso: aumenta rischio cardiopatie


Le persone con una quantita’ eccessiva di grasso addominale sono a maggior rischio per malattie cardiache e cancro rispetto a quelle che hanno un indice di massa corporea simile, ma con grasso situato in altre zone del corpo. A dirlo, uno studio pubblicato sul ‘Journal of the American College of Cardiology’.fatty_cells Si tratta del primo studio che ha usato la Tac per analizzare il rischio comportato da depositi di grasso specificamente dislocati nell’area addominale che, da sempre, sono considerati piu’ pericolosi per la salute del grasso di altre aree. Gli studiosi del Brigham and Women’s Hospital di Boston hanno coinvolto nella ricerca 3086 volontari con eta’ media 50 anni. Ogni paziente e’ stato valutato usando uno scan Tac per identificare le aree di accumulo del grasso.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x