Stato ipnotico: scienziati getta…

Esiste davvero uno stato …

Portare I Baffi È Portare Un Mes…

“Movember” è il mese dell…

Radiazioni a basse dosi: meglio …

Il rischio di cardiopatia…

Ebola: America vicina ad un rime…

[caption id="attachment_8…

Il carboidrato "buono" e la cart…

Dio salvi gli spaghet…

CNR: decifrate informazioni del …

Partendo da frammenti di …

Intelligenza e geni correlati: t…

Per decenni si e' pensato…

Aumentare i livelli di HDL non s…

Roma, 16 ago - Aumentare …

Lotta all’ictus, A.L.I.Ce Italia…

SIGN AGAINST STROKE IN …

Epatite C: arriva la prima rivis…

Dati epidemiologici, biso…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nuova tecnica per cellule staminali gemelle

Sviluppata una nuove tecnica per l’esame di cellule staminali individuali per scoprire drammatiche differenze nei livelli di espressione genica tra coppie di ‘sorelle’ apparentemente identiche.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Stem Cell Reports, e’ stato condotto e finanziato dal The Institute of cancer Research London. La ricerca fornisce una prova che, nonostante abbiano Dna identico, le staminali gemelle possono presentare notevoli differenze nelle loro caratteristiche molecolari.bonemarrow-stem-cells

Inoltre, questo lavoro mostra che la metilazione del Dna, un processo che controlla quelli geni sono espressi nelle cellule, gioca un ruolo importante nel generare differenze epi-genetiche fra cellule sorelle. La metilazione del Dna potrebbe essere dunque una delle ragioni della variazione molecolare fra le differenti cellule tumorali dello stesso tumore, e farmaci per ridurre questo processo potrebbero gestire queste variazioni e rendere i tumori piu’ trattabili.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!