Innovazione in campo nutrizional…

Il test genetico e l’inte…

Diabete: quali sono i legami con…

Ci sarebbe un legame tra …

Arriva il contraccettivo dei cin…

[caption id="attachment_8…

Il meccanismo che decide la fine…

I ricercatori del Sanford…

Carenza di ferro e anemia: nel m…

Diete sbagliate e disturb…

Il colore dei capelli 'estratto'…

E' possibile grazie all'i…

Il Consiglio di Stato conferma c…

Roma, 11 marzo 2013 - “Fa…

Cervello: la precarietà della ma…

L'instabilita' della …

Quando il dentista è in vacanza …

Dal dottor Marco Turc…

Scoprire e trattare l’intolleran…

Milano, 16 dicembre 2013 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Mieloma: nuovo scanner migliora le conoscenze sul suo grado di propagazione

Un nuovo tipo di scanner con risonanza magnetica per immagini dell’intero corpo potrebbe migliorare il trattamento del mieloma e ridurre il ricorso alle biopsie del midollo osseo, dolorose per i pazienti e spesso inefficaci nel mostrare ai medici la diffusione della malattia.

Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista ‘Radiology’ ed e’ stato condotto dal The Institute of Cancer Research di Londra.mieloma_multiplo Il nuovo tipo di scansione ha mostrato la diffusione del cancro attraverso il midollo osseo di pazienti con mieloma – una delle piu’ diffuse forme di cancro del sangue – piu’ accuratamente dei test standard. Inoltre, la scansione ha anche mostrato se i pazienti stavano rispondendo bene ai trattamenti anti-cancro.
Lo studio ha coinvolto 26 pazienti: nell’86 per cento dei casi gli scienziati sono stati in grado di identificare correttamente se i pazienti rispondevano ai trattamenti.
Inoltre, hanno riconosciuto nell’80 per cento dei casi l’inefficacia di una terapia.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!