Il botox contro l'incontinenza u…

L’utilizzo della tossina …

Alzheimer: alla radice della mal…

[caption id="attachment_9…

I ganglii cerebrali della voraci…

I neuroni di una regione …

Angioplastica: ricercatori si ba…

Una nuova ricerca condott…

Radioterapia al cervello: nessu…

La radioterapia al cervel…

Pesce a tavola: strumento per de…

Da quando è iniziata la s…

Il Nobel per la chimica del 2011…

Daniel Shechtman, nato …

AIDS: al Bambino Gesu' prima spe…

[caption id="attachment_6…

L’FDA approva dabigatran per il …

·         Negli Stati U…

Micro RNA e le nuove terapie per…

Farmaci a base di micro-R…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Mieloma: nuovo scanner migliora le conoscenze sul suo grado di propagazione

Un nuovo tipo di scanner con risonanza magnetica per immagini dell’intero corpo potrebbe migliorare il trattamento del mieloma e ridurre il ricorso alle biopsie del midollo osseo, dolorose per i pazienti e spesso inefficaci nel mostrare ai medici la diffusione della malattia.

Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista ‘Radiology’ ed e’ stato condotto dal The Institute of Cancer Research di Londra.mieloma_multiplo Il nuovo tipo di scansione ha mostrato la diffusione del cancro attraverso il midollo osseo di pazienti con mieloma – una delle piu’ diffuse forme di cancro del sangue – piu’ accuratamente dei test standard. Inoltre, la scansione ha anche mostrato se i pazienti stavano rispondendo bene ai trattamenti anti-cancro.
Lo studio ha coinvolto 26 pazienti: nell’86 per cento dei casi gli scienziati sono stati in grado di identificare correttamente se i pazienti rispondevano ai trattamenti.
Inoltre, hanno riconosciuto nell’80 per cento dei casi l’inefficacia di una terapia.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi