Vaccino anti-alzheimer: a giorni…

[caption id="attachment_7…

Trapiantato cuore artificiale in…

E' stato impiantato al me…

Progetto BEHTA, più vita senza d…

Parte da Roma e toccher…

Nasce “Anemia Alliance Italia”: …

Nel mondo, 700 milioni di…

Spina bifida: lo sport, come str…

Il fischio di inizio puo'…

Scoperti meccanismi in grado di …

Scoperti i meccanismi che…

Ipertensione: il protocollo farm…

Un paziente su quattro n…

Trapianto reni: si valutano le s…

[caption id="attachme…

Farmaci mancanti? Non gli equiva…

Roma, 7 marzo 2016 – “La …

[ASCO] Tumori della tiroide e de…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Da Modena ricerca sul metabolismo del fegato

Il fegato ha un sistema particolare per regolare i livelli di ferro nel sangue, e grazie a una ricerca guidata da scienziati italiani questo meccanismo e’ stato svelato. I ricercatori dell’Universita’ di Modena hanno infatti scoperto i meccanismi regolatori del livello di ferro nel sangue che il fegato mette in atto nelle situazioni di stress. “Il fegato e’ capace di percepire le condizioni del corpo e di rispondere di conseguenza”, ha spiegato Chiara Vecchi, ricercatrice a capo dello studio pubblicato sulla rivista Science

. “I segnali di stress giungono al reticolo endoplasmatico delle cellule del fegato, che riesce a controllare i livelli di epcidina, ormone regolatore dell’assorbimento del ferro”. Per Vecchi, questa scoperta indica un legame tra risposta immunitaria allo stress e metabolismo del ferro

.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x