Tumori: provocati uno su 40 da e…

In almeno un caso su 40 i…

Le sigarette veicolano ceppi bat…

Le sigarette sono "ampiam…

Tumore ovarico, i poteri di miR-…

Nei casi di tumore ovaric…

Lipoproteina: si aggiunge alla l…

[caption id="attachment_6…

Trapianto di polmone da donatore…

Primo trapianto in Italia…

Il melanoma diagnosticato con un…

[caption id="attachment_9…

L'Alzheimer, si "tramanda" da ne…

Le proteine 'tossiche' al…

Visite ai malati non-stop e repa…

  Oltre a curare al megli…

Un gene alla regia del vivere sa…

[caption id="attachment_5…

Le lesioni parziali del midollo:…

Imparare a controllare i …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Da Catanzaro una nuova tecnica chirurgica per il cancro della laringe

laringe

Una nuova tecnica chirurgica ideata dal prof. Aldo Garozzo, direttore dell’Unita’ operativa di otorinolaringoiatria dell’Universita’ di Catanzaro, e’ stata recentemente pubblicata sulla prestigiosa rivista americana Otolaryngology Head and Neck Surgery che ha ritenuto di dedicare la copertina all’illustrazione della tecnica. La nuova procedura chirurgica, e’ scritto in una nota, altamente innovativa per il trattamento del cancro laringeo della regione glottica, consiste nella ricostruzione delle corde vocali, utilizzando i muscoli sternoioidei del paziente, dopo aver asportato gran parte dell’organo laringeo aggredito dal cancro.

Il prof. Garozzo e la sua equipe hanno eseguito l’intervento chirurgico su 14 pazienti della regione Calabria ottenendo un miglior recupero della deglutizione e della qualita’ della voce rispetto alle tecniche chirurgiche fin ora conosciute.
“Il gruppo di ricercatori dell’Universita’ di Catanzaro – conclude la nota – ha contribuito con questa rivoluzionaria intuizione a migliorare la qualita’ di vita dei pazienti affetti da cancro della laringe senza inficiare la radicalita’ chirurgica”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!